La ‘panzetta’ di Meghan

E’ nato da pochi giorni eppure già fa parlare di sé come se fosse maggiorenne: Archie Harrison Mountbatten-Windsor, detto anche Baby Sussex è il figlio di Harry d’Inghilterra e della bella Meghan Markle, 37 anni, ex attrice afroamericana che sposando il fratello dell’erede al trono inglese ha portato una ventata di novità e anticonformismo a Palazzo Reale. Il piccolo è venuto alla luce il 6 maggio 2019, ma i genitori hanno scelto di farlo nascere e  farlo conoscere al mondo in maniera completamente diversa rispetto ai tre figli di William e Kate: parto privato in una struttura pubblica nel Surrey (il Frimley Park Hospital), annuncio della nascita fatto alla tv da un emozionatissimo Harry e presentazione del piccolo in una delle sale di rappresentanza del castello di Windsor.

Credits: Instagram - @sussexroyal
Credits: Instagram – @sussexroyal

Visto che la gente non si fa mai i cazzi suoi, Meghan è stata molto criticata per le sue scelte, ma io penso che quando si tratta di partorire ogni donna deve avere il sacrosanto diritto di decidere dove e come, senza aderire a determinati cliché perché lo impone la società.

Quindi se lei ha pensato:

“Partori’ a ‘o stesso ospedale de mi’ cognata? Ma manco si m’o chiede ‘a Reggina Elisabbetta!”

Beh, secondo me ha fatto bene.

La nascita di un bambino è un evento talmente delicato, che ti cambia e ti sconvolge completamente la vita, e a mio avviso va vissuto nel pieno rispetto dei desideri di chi questo bambino lo mette al mondo. Anche se tra i parenti acquisiti ha svariate teste coronate. Quello che non condivido di questo lieto evento? Tutto ‘sto mistero pe’ er nome de e’ regazzino e poi o vanno a chiama’ come ‘n personaggio de Candy Candy! Mah!

Quello che invece proprio non capisco delle tantissime donne che hanno commentato sui social l’articolo e il video in cui Harry e Meghan hanno mostrato il piccolo per la prima volta, è di come abbiano potuto soffermarsi SOLO E SOLTANTO sul fatto che la donna sia ingrassata (non era grassa, aveva partorito da due giorni!); e ciò che mi ha fatto davvero incazzare sono stati i paragoni con Kate, della quale tutte hanno detto che era in perfetta forma, senza però accorgersi che in tutti e tre i casi la signora aveva pensato bene di coprire l’addome col pargolo appena nato: un po’ come quando in certe foto in spiaggia alcune si fanno abbracciare da dietro dal fidanzato facendosi cingere la vita per nascondere i rotoli; e senza calcolare che Kate di per sé è più alta e molto più magra di Meghan, quindi anche se hanno preso gli stessi chili la prima li ha ‘ammortizzati’ meglio.

Il nuovo Royal Baby è un bel maschietto - Credits: Pixabay
Il nuovo Royal Baby è un bel maschietto – Credits: Pixabay

Poi sono scese in campo con le loro esperienze personali, e da lì la situazione è degenerata in una vera e propria gara a chi j’è annata via prima ‘a panza: ogni donna, senza distinzione di razza, età, religione, professione e fede politica, ha voluto dire la sua riguardo al proprio post-parto, stranamente senza essere al corrente che, dopo aver partorito, ognuna ha tempi diversi di ripresa della forma fisica, e che ogni gravidanza procede a sé stante. E senza sapere che la cosiddetta ‘mum tum’ è una condizione transitoria, er cervello bacato purtroppo pe’ voi rimane eccome! Annatevene a guarda’ er Grande Fratello, che è mejo!

Altra cosa, i giornalisti – sempre simpatici e pieni di tatto – che nei vari servizi hanno anteposto alla nascita del piccoletto e all’entusiasmo di Harry, felice come un bambino, ‘le rotondità post-parto della Markle’ (!). Ma come, parlate di bellezza autentica, prendete con le pinze le donne in sovrappeso, osannate le campagne pubblicitarie con modelle imperfette e poi vi mettete a criticare senza pietà una donna che ha partorito da pochi giorni? Non pensate che Meghan possa venire al corrente di tutta l’ironia, i commenti sarcastici e i vari ‘nonostante la pancia’ ‘nonostante i chili di troppo’ e ne possa soffrire, visto che dopo il parto una donna ha ancora tutti gli ormoni in subbuglio e, da personaggio pubblico, cercare di tornare alla normalità in mezzo a tante tarantelle mediatiche potrebbe essere un’impresa?

Fate ‘na bella cosa, annatevene a guarda’ er Grande Fratello pure voi.

Se beccamo a breve.

La Bionda

 

2 pensieri riguardo “La ‘panzetta’ di Meghan

    1. Ahahah grazie. Mi piace immaginare che parli in romanesco, magari facendo storcere il naso a Kate, più perfettina e ligia alle regole. Mi piacciono entrambe ma Meghan oltre a rispecchiare di più la normalità ha il coraggio di essere sé stessa nonostante ora faccia parte della famiglia reale. E mi piace che Harry la spalleggi. Credo che Diana avrebbe approvato! 😉

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...